Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

macerata cammina

 

Domenica 8 ottobre è la Giornata nazionale  del caminare. Macerata aderisce con una passeggiata dal parco urbano di Fontescodella al bosco urbano di Collevario, il primo tratto del progetto Macerata Cammina nel Verde. La giornata è promossa da Federtrek e quest’anno giunge alla sua sesta edizione. L’8 di ottobre in tutta Italia migliaia di cittadini cammineranno insieme per riprendersi le città a piedi e dimostrare che il camminare può essere la prima forma di spostamento urbano sostenibile.

In città si parte alle 15.30 guidati dai volontari dell’associazione Green Nordic Walking e dell’Unione sportiva Acli, attive da tempo nella valorizzazione del camminare e dell’attività fisica e sportiva. Prima di partire gli assessori Stefania Monteverde e Mario a Iesari presenteranno il progetto Macerata Cammina nel Verde che prevede la realizzazione di una rete di sentieri percorribili che attraversa Macerata come un grande anello verde urbano. L’adesione alla Giornata del Camminare è gratuita e aperta a tutti.  Promuovere la cultura del camminare come valore di welfare culturale in grado di accrescere il benessere psicofisico in ogni età, la qualità della vita, la conoscenza delle bellezze paesaggistiche, la cura del territorio e il turismo sostenibile. Sono questi gli obiettivi di Macerata cammina nel verde il progetto su cui gli assessori al Turismo e all’Ambiente, Stefania Monteverde e Mario Iesari stanno lavorando e che rappresenta uno dei punti programmatici dell’Amministrazione comunale.  Il 2 ottobre è stato convocato  il tavolo di lavoro a cui sono state invitate scuole e associazioni della città in modo che ognuna, per la propria parte di competenza, potesse concorrere alla realizzazione di un percorso ad anello nella natura a ridosso del centro abitato utilizzando la viabilità già esistente.

"Macerata Cammina è un progetto che ha l'ambizione di  creare una nuova infrastruttura culturale della città che sia un'occasione per i cittadini di camminare nel verde e di attirare un turismo sostenibile sviluppando economie nuove come B&B e punti ristoro" ha detto in apertura di riunione Stefania Monteverde "vogliamo che  sia un  progetto partecipato con tanti, associazioni e liberi cittadini,  che in città sono impegnati a promuovere nella cultura del camminare"  L’anello, che si snoda per un lunghezza di 24 chilometri, comprende 5 tratti: il bosco urbano di Fontescodella, Istituto agrario, resti archeologici Villa Potenza, Parco delle fonti, santa Maria delle Vergini, centro storico.  Il percorso individuato sarà realizzato utilizzando per molti tratti la viabilità poco frequentata esistente introno alla città che insiste principalmente su terreni agricoli e attraverso itinerari inconsueti ma di facile percorrenza. La forza del progetto sta nella rivalutazione di un patrimonio a portata di mano che si vuole cogliere e valorizzare nel rispetto delle caratteristiche naturali a cui va ad aggiungersi quello architettonico, storico e culturale.  Inoltre Macerata cammina nel verde si integra con  il percorso della Via Lauretana, l’antico percorso di pellegrinaggio che univa Roma a Loreto che ha l’obiettivo di promuovere il territorio attraverso una strategia innovativa di valorizzazione dell’accoglienza e delle tipicità del territorio.  Al tavolo tecnico erano presenti, oltre agli assessori Monteverde e Iesari, Tristano Luchetti dirigente dei Servizi tecnici, Giovanni Romagnoli dell’ufficio Ambiente, Pierluigi Tordini dell’ufficio Turismo, i consulenti Giulio Serafini e Mario Bettucci ideatori del progetto, Fabrizio Mazza del Collegio provinciale dei Geometri, Simone  Vecchioni della cooperativa Risorse, Danilo Tombesi istruttore Nordic Walking, Delfo Palpacelli in rappresentanza dell’Istituto Tecnico Costruzioni Bramante e dell’Istituto Agrario, Leonardo Mattioni e Bruno Olivieri del Cai e Rosaria Mastrocola presidente dell’Associazione Italiana Cultura Sport. (Comune di Macerata)

 

macerata cammina nel verde

Pin It

Sede Legale

 

Sede Operativa

  • CEA  Parco di Fontescodella
    Via Mugnoz 5/5a
    62100 Macerata (MC)

    Visualizza mappa

 

Contatti

 Contattaci al numero:

+39 0733 280035

Indirizzo e-mail:
info@risorsecoop.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti che si utilizzino i cookie.